“Pulizie di primavera”, gli attivisti del Meetup partono dal quartiere Cimabue con le giornate ecologiche

“Pulizie di Primavera”, è così intitolata la nuova iniziativa promossa dagli attivisti del locale MeetUp“Pedemontani in Movimento” che si svolgerà domenica 2 aprile in via Cimabue; un quartiere popoloso sceltoproprio dagli attivisti del Movimento pentastellato, per la prima delle giornate ecologiche in calendario. «La tutela dell’ambiente è uno dei temi che ci sta più a cuore e, dopo l’agorà sui rifiuti del 12 marzo scorso – esordiscono gli attivisti – abbiamo pensato che alle parole dovessero seguire delle azioni concrete. Ci auguriamo che le due ore di pulizia previste (dalle 10 alle 12) possano essere allietate dall’incontro con i residenti che invitiamo ad unirsi a noi per prenderci cura insieme della nostra città». Temi che certamente gli attivisti portano avanti nel loro programma con proposte che vanno a rispettare l’ambiente nell’ottica di un vero e funzionale ciclo dei rifiuti virtuoso in netta opposizione alle discariche e all’incenerimento dei rifiuti stessi. Una efficiente gestione della raccolta differenziata e solo uno dei tanti ed importanti punti scritti nel “Manifesto Programmatico” dagli attivisti del locale MeetUp“Pedemontani in Movimento”.

 

Giuseppe Antonelli – Testata giornalistica “l’Inchiesta”

 

Lascia un commento