Agorà su ambiente e ciclo dei rifiuti, domenica in piazza Municipio con Porrello, Frusone, Maiuccaro e gli attivisti del MeetUP

«Quello dei “Rifiuti Zero” è da sempre uno dei cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle ed è uno temi più sentiti nella Ciociaria, «conosciuta ogni giorno di più come la “Terra dei veleni”» – esordiscono gli attivisti del locale MeetUp “Pedemontani in Movimento” -. Sono proprio loro, domenica 12 marzo a partire dalle ore 11, ad aspettarvi nella centralissima piazza Municipio per discutere dell’emergenza rifiuti nel nostro territorio, dell’inchiesta che coinvolge Saf e Mad (società proprietaria della discarica di Roccasecca) e del ruolo chiave che svolge nella vita di tutti i giorni un cittadino più attento e consapevole. L’Agorà vedrà la partecipazione della portavoce e candidata a Sindaco di Piedimonte San Germano, Rosa Maiuccaro, del capogruppo del Movimento 5 Stelle al consiglio regionale del Lazio, Devid Porrello, «che da tre anni si batte per l’approvazione di un vero piano rifiuti dopo i decenni di avvelenamento patiti dal territorio e dalla popolazione e sul sostanziale immobilismo dell’amministrazione regionale guidata da Nicola Zingaretti» – affermano gli attivisti – e del Parlamentare Luca Frusone, «anch’egli costantemente impegnato in campagne di sensibilizzazione sul trattamento dei rifiuti. Com’è possibile raggiungere l’obiettivo di una gestione più virtuosa dei rifiuti? Quali abitudini possiamo cambiare per migliorare la nostra qualità di vita? Con quali interventi è possibile rendere la raccolta differenziata più efficiente?» – le domande degli attivisti del MeetUp “Pedemontani in Movimento”. Unitevi a noi per scoprirlo!».

(Giuseppe Antonelli su L’Inchiesta del 9 marzo 2017)

 

 

Lascia un commento